Skip to content

Allen & Overy con ICG e Konecta nell’accordo con Comdata

Contatti
Hornedo Ignacio
Ignacio Hornedo

Partner

Madrid

Vedi profilo →

Nastasi Paolo
Paolo Nastasi

Partner

Milano

Vedi profilo →

Figueroa Patricia
Patricia Figueroa

Senior Associate

Madrid

Vedi profilo →

Andres Mochales
Andres Mochales

Senior Associate

Madrid

Vedi profilo →

Image of Jose Mollinedo
Jose Mollinedo

Associate

Madrid

Vedi profilo →

Savo Giorgio
Giorgio Savo

Associate

Milano

Vedi profilo →

Contatti stampa

For media enquiries relating to this topic, please contact:

Image of Cristina Canepone
Cristina Canepone

PR & Communication Manager

Milano

Vedi profilo →

08 aprile 2022

L’accordo dà vita al sesto più grande operatore Customer Experience BPO sul mercato globale.

Allen & Overy ha assistito il gestore di alternative investments globale Intermediate Capital Group (ICG) e Konecta, principale provider di soluzioni di Customer Experience (CX) Business Process Outsourcing (BPO) nei mercati di lingua spagnola, nell’accordo con Comdata, azienda italiana attiva a livello globale nella fornitura di servizi di Customer Management BPO, volto a creare un leader mondiale nel settore del Customer Business Process Outsourcing. Jose María Pacheco, fondatore e presidente di Konecta, e il management team di Konecta e Comdata hanno siglato una partnership con Intermediate Capital Group (ICG) per realizzare questa combinazione strategica.

L’accordo dà vita al sesto più grande operatore CX BPO sul mercato globale, con ricavi pari a quasi 2 miliardi di euro, un EBITDA di 300 milioni di euro, 130 mila dipendenti e clienti in Europa e America attivi in un’ampia gamma di settori, tra cui quello finanziario e assicurativo, tecnologico, delle telecomunicazioni, retail ed e-commerce, utilities, industria e healthcare.

Il completamento dell'operazione è soggetto all’approvazione delle autorità di regolamentazione competenti.

Il team multidisciplinare e multigiurisdizionale di Allen & Overy ha visto coinvolte le sedi di Madrid, Milano, Londra, Parigi e Praga ed è stato diretto dai partner Ignacio Hornedo e Paolo Nastasi.

Il team di A&O Spain ha compreso i senior associate Patricia Figueroa e Andrés Mochales e l’associate José Mollinedo per gli aspetti corporate; il partner Juan Hormaechea, la senior associate Sara Sanz e l’associate Marina Jimenez per gli aspetti banking; il senior associate Leopoldo Reano per i profili di diritto amministrativo; il counsel Jaime Rodríguez e l’associate Anabel Blasco for le questioni antitrust; la senior associate Ana Hernandez per le questioni di diritto del lavoro; e il partner Adolfo Zunzunegui con il senior associate Rafael Gimenez-Reya e l’associate Juan José Sanchez per gli aspetti fiscali.

Il team di A&O Italy ha visto coinvolti l’associate Giorgio Savo, la trainee Chiara Pinto e Chiara Basile Baldassarre per i profili di diritto societario, il counsel Emilio De Giorgi per gli aspetti antitrust, il counsel Luca Amicarelli e l’associate Stefania Casini per i profili golden power, il partner Livio Bossotto e il senior associate Claudio Chiarella e Chiara Magliulo per gli aspetti di diritto del lavoro, il partner Pietro Scarfone per gli aspetti banking e il partner Francesco Guelfi con l’associate Simona Simone per i profili fiscali.

Il counsel Luc Lamblin (Parigi), la senior associate Ivana Halamova Dobiskova (Praga) e l’associate Alex Forzani (Londra) hanno prestato assistenza per gli aspetti regolamentari.

Maggiori informazioni sul team di Londra nel finanziamento a questo link.