Skip to content

Allen & Overy nella prima cartolarizzazione CQS di Fides da 500 milioni di euro

Allen & Overy ha prestato assistenza in relazione ad un’operazione di cartolarizzazione di crediti garantiti da cessione del quinto dello stipendio e/o delegazione di pagamento originati da Fides, intermediario finanziario appartenente al Gruppo Banco Desio, per un valore di circa 500 milioni di euro. 

Si tratta della prima cartolarizzazione realizzata da Fides a valere su tale tipologia di attivi. I titoli senior hanno ottenuto un rating da parte di Fitch e Moody's e sono stati ammessi a negoziazione sul mercato regolamentato di Euronext Dublin.

L'operazione è stata strutturata secondo i criteri di “semplicità, trasparenza e standardizzazione” (STS) previsti dalla normativa europea ed è stata designata dall’originator come STS mediante notifica all'ESMA. PCS ha agito come terzo verificatore.

Allen & Overy ha assistito Mediobanca, in qualità di arranger, con un team diretto dal partner Stefano Sennhauser e dal counsel Pietro Bellone, con il supporto dell'associate Martina Gullino e della trainee Alessia Cellucci. Il partner Francesco Guelfi e il counsel Elia Ferdinando Clarizia, insieme all’associate Lino Ziliotti, hanno curato i profili fiscali dell’operazione. Un gruppo di professionisti basati a Milano e Londra ha prestato assistenza in relazione agli aspetti di diritto inglese.

Altre competenze pertinenti